Work-Lab

Hub di formazione digitale per la ricerca del lavoro

cosa facciamo

Formazione

Ricerca Lavoro

One to One

Educare all'utilizzo consapevole dello smartphone e alle possibilità date dallo strumento, in particolare per quanto riguarda la ricerca di un lavoro, la conoscenza del territorio e l'organizzazione personale, grazie a specifiche applicazioni

Costruire una relazione con il territorio attraverso l'attivazione di percorsi personalizzati di ricerca lavoro, basati sulle realtà territoriali di residenza

Accompagnare l'utenza verso una comprensione profonda del mercato del lavoro presente a livello locale, al fine di permettere uno studio delle possibilità di impiego e di cominciare a fare previsioni sempre più accurate sui risultati della propria ricerca

Educare alla comunicazione efficace per sostenere efficacemente il colloquio di lavoro e per presentarsi in maniera professionale, sia in forma scritta che orale



UNO SPAZIO POLIFUNZIONALE


Work-Lab è uno spazio di consulenza dedicato alla scoperta del lavoro, all’orientamento sul territorio e all’utilizzo di tecniche e strategie specifiche per la ricerca attiva di un impiego, dedicato ai beneficiari dei progetti di Accoglienza Straordinaria.


Il Work-Lab è uno spazio di sostegno e mentorship, dove è possibile affiancare gli utenti con tutor dedicati per creare percorsi personalizzati di ricerca attiva, attivando l’utente e facendo formazione sulle tecniche, gli strumenti, i canali e le strategie più efficaci per la ricerca lavorativa.


Il Work-Lab è un hub di formazione e alfabetizzazione digitale dedicata all’utilizzo consapevole dello smartphone come strumento di ottimizzazione del tempo e di organizzazione personale.




il progetto

Work-Lab nasce dalla collaborazione di alcune realtà del bolognese per rispondere ai bisogni formativi della popolazione richiedente asilo, rifugiata e degli stranieri residenti in generale. È uno spazio di sostegno per coloro che stanno studiando l'italiano, attendendo una risposta per i documenti o cercando lavoro. È un hub di formazione digitale, per imparare come è possibile usare il proprio smartphone al fine di proteggere i propri documenti, cercare lavoro, orientarsi sul territorio e interagire coni servizi della pubblica amministrazione.

A Work-Lab nessuno è straniero, le attività sono condotte in più lingue al fine di rendere il percorso formativo il più inclusivo possibile. Parliamo italiano, inglese, francese, arabo, turco, spagnolo e pidgin.

Oltre al servizio di formazione e all'accompagnamento verso la ricerca attiva autonoma del lavoro, offriamo uno spazio con computer e WiFi a disposizione per chi volesse venire a cercare lavoro o imparare a usare il pc o a studiare programmazione informatica.

Work-Lab è un progetto di Giulio Asta per Informatici Senza Frontiere, in collaborazione con CittadinanzAttiva Emilia-Romagna. Tutto questo è possibile grazie al supporto della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.



NEL CUORE DI BOLOGNA

Al centro della città, per essere al centro delle persone, della cittadinanza, della convivenza.